Crisi di Governo, a rischio Ddl responsabilità e Lea

Sanità pubblica | Redazione DottNet | 06/12/2016 19:50

In bilico anche il Ddl concorrenza sui capitali in farmacia, registro tumori, fecondazione assistita

Dai nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (Lea) al ddl sulla Responsabilità medica, dalla Riforma degli Ordini al ddl Concorrenza. Molti i provvedimenti sanitari che restano in sospeso e rischiano un rallentamento o un intoppo a causa della crisi di Governo seguita alle dimissioni annunciate dal presidente del Consiglio Matteo Renzi. In cima alla lista, c'è il via libero allo schema per il Dpcm sui nuovi Lea, quasi arrivati al traguardo del rinnovo dopo 15 anni di attesa e che rischiano ora un ulteriore rinvio.

Il testo è all'esame delle Commissioni parlamentari competenti, che stanno continuando ad ascoltare esperti e dovrebbero dare il parere entro il 15 dicembre. Ma la bozza che introduce nuove prestazioni a carico della sanità pubblica, tra cui fecondazione assistita e le cure per l'endometriosi, è 'solo' un atto preparatorio, che dovrebbe poi venire emesso da un eventuale nuovo Governo. Incerto il futuro di un'altra legge attesa danni, quella sulla responsabilità del personale sanitario e il rischio clinico, che depenalizza l'atto medico e introduce assicurazione obbligatoria per professionisti e strutture: il ddl Gelli attende il via libera dell'aula del Senato e una terza, definitiva lettura a Montecitorio ma l'iter a Palazzo Madama è per ora sospeso per dare la precedenza alla Legge di Bilancio.

Se si chiudesse la legislatura prima del voto definitivo si dovrebbe ricominciareper l'ingresso capitali in farmacia di Trattamento, la Medicina alternativa e le Norme in materie di Fecondazione Assistita, così come l'istituzione di un Registro Nazionale Tumori. Il futuro è incerto infine per il ddl Concorrenza, già approvato dalla Camera e che prevede tra l'altro l'ingresso dei capitali in farmacia. Mentre sempre più lontane sono la legge sull'eutanasia e quella sulla legalizzazione della cannabis, sia a scopo ludico che terapeutico.

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News