Meningite: Lorenzin, la corsa ai vaccini non ha senso

Redazione DottNet | 11/01/2017 19:08

Ma è importante vaccinare i bimbi secondo il calendario vaccinale

"I vaccini sono importantissimi" ma "la corsa in farmacia alla ricerca di vaccini contro la meningite non ha senso". Così il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, intervenuta alla trasmissione Porta a Porta su RaiUno. "L'arma primaria è la vaccinazione ma bisogna seguire il calendario vaccinale e farla nei tempi giusti".

Nel nuovo Piano Vaccinale 2017-19 che è stato finanziato con 100 milioni di euro annui, "la vaccinazione contro la meningite è raccomandata ai bambini piccoli. Non va fatta dal medico di famiglia ma nei centri vaccinali e c'è una programmazione che va seguita".     "Io stessa - ha aggiunto - sono in ritardo di alcuni giorni nel far vaccinare i miei figli perché in questi giorni hanno avuto sempre la febbre e quello contro la meningite è un vaccino che va fatto in buone condizioni di salute".

 

fonte: rai

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato