Federfarma: solleciti ai farmacisti inadempienti sul Sistema tessera

Farmacia | Redazione DottNet | 26/01/2017 09:06

Si tratta del 5% dei titolari che non ha ancora trasmesso i dati fiscali

Slitta dal 31 gennaio al 9 febbraio il termine per l'invio al Sistema Tessera sanitaria dei dati relativi agli scontrini fiscali emessi per spese sanitarie deducibili o detraibili, ai fini della dichiarazione precompilata.

Intanto Federfarma sta sollecitando quel 5% di farmacie che dalle rilevazioni dell’Agenzia delle Entrate risultano non avere ancora trasmesso. L’elenco delle “inadempienti” è già stato inviato alla Federazione, che in queste ore lo sta trasmettendo alle proprie rappresentanze territoriali perché sollecitino individualmente ogni esercizio. Perché l’obiettivo non è quello di andare a stanare uno a uno i renitenti, ma risparmiare a questi titolari sanzioni che potrebbero rivelarsi estremamente pesanti.

 

 

fonte: federfarma

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News