FDA, nuova indicazione Velcade Takeda in mieloma multiplo

Farmaci | Redazione DottNet | 15/07/2008 17:41

Via libera della Food and Drug Administration (Usa) all'estensione dell'indicazione di Velcade* (bortezomib) di Takeda.

Il medicinale è ora autorizzato negli Stati Uniti anche per i pazienti con mieloma multiplo non trattato. Lo comunica in una nota Takeda, precisando che il suo partner nello sviluppo del medicinale, la J&J Pharmaceutical Research and Development, ha presentato un'analoga domanda all'EMEA (Agenzia del
farmaco europea).
In precedenza il medicinale era stato autorizzato per i malati di mieloma multiplo già sottoposti ad almeno una terapia. "Questa è un'ottima notizia per i pazienti. Lo studio 'Vista', infatti, ha mostrato un tasso di remissione completa del 30% con bortezomib
rispetto al 4% dei pazienti di controllo", commenta Paul Richardson, ricercatore dello studio e direttore clinico del Jerome Lipper Multiple Myeloma Center al Dana-Farber Cancer Institute (Usa).
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato