Concorso farmacie, graduatorie valide per sei anni

Farmacia | Redazione DottNet | 09/02/2017 17:39

Lo prevede un emendamento del Pd in fase di approvazione

La validità delle graduatorie dei concorsi locali per l'assegnazione delle farmacie avrà una durata di sei anni, anziché due. Lo prevede un emendamento Pd al decreto Milleproroghe, che probabilmente sarà approvato dalla maggioranza in commissione Affari costituzionali al Senato.


In questo modo, per quanto riguarda il concorso straordinario varato dal decreto Cresci Italia del governo Monti nel 2012 (l'emendamento vale solo per quello), viene proposto lallungamento da due a sei anni della validità della graduatoria. La seconda parte dell'emendamento riguarda il punteggio delle farmacie rurali. Con la modifica verrà riconosciuto un incentivo in favore dei professionisti che hanno esercitato lattività in sedi più lontane.

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News