Scompenso cardiaco, donne curate peggio ma più brave a trattarlo

Redazione DottNet | 28/01/2009 15:24

Le pari opportunità restano un sogno tutto da realizzare, almeno in cardiologia. Uno studio condotto in Germania conferma infatti che le donne malate di scompenso cardiaco sono 'discriminate' rispetto ai pazienti maschi, che vengono trattati secondo gli standard internazionali più spesso delle femmine e che ricevono dosi maggiori di farmaco.


 

Ma la ricerca tedesca svela inoltre un dato nuovo: nella terapia del 'cuore stanco' a fare la differenza non è solo il sesso del malato, bensì anche quello del medico. Perché se il dottore è donna le cure sono migliori, sia verso i pazienti uomini sia nei confronti delle femmine.
La ricerca - pubblicata sull''European Journal of Heart Failure' e coordinata da Magnus Baumhakel dell'ospedale universitario di Saarland - ha preso in esame 1.857 pazienti trattati in centri della Germania da 829 medici: di medicina generale nel 65% dei casi, internisti nel 27% e cardiologi nel 7%. Gli autori hanno quindi osservato che le donne con scompenso cardiaco venivano trattate meno frequentemente degli uomini con le terapie indicate dalle linee guida (Ace-inibitori, Arb o beta-bloccanti), e comunque ricevevano dosi di farmaco inferiori. Non solo. Il trattamento dei pazienti cambiava anche in base al 'colore' del camice. I 'camici rosa' prescrivevano in genere terapie più complete. In particolare, l'uso degli Ace-inibitori e degli Arb era significativamente più basso nelle pazienti donne assistite da un medico uomo che negli 'scompensati' maschi trattati da medici femmine o maschi. E ancora: le dosi di Ace-inibitori o Arb erano più alte nei pazienti maschi trattati da un medico donna che nelle femmine malate assistite da un medico del 'sesso forte'. Le dosi dei beta-bloccanti, infine, erano sostanzialmente paragonabili nei malati uomini trattati da maschi o femmine, mentre erano più basse se la paziente era donna e veniva curata da un uomo.

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato