Bando Premio A.E.V. Onlus

Associazioni | Massimo Di Grazia | 22/03/2017 15:46

Istituzione di due premi per la migliore tesi di laurea, in memoria di Maria Vittoria Lanzi e Alessandro Prete.

L’A.E.V. Onlus ha sede a Lucca ma è composta da più di 260 soci residenti in tutta Italia. L’associazione si occupa di una malattia rara chiamata Estrofia Vescicale ed Epispadia che colpisce l'apparato uro-genitale con un'incidenza di 1 su 40.000 nati vivi. La parete addominale anteriore è assente e per questo motivo la vescica rimane aperta verso l’esterno. La continenza si ottiene in alcuni casi con lo svuotamento della vescica mediante catetere più volte al giorno e per tutto il decorso della vita. La malattia obbliga a numerosi interventi chirurgici di ricostruzione per ottenere la continenza urinaria, evitare danni renali e ridare un aspetto sia funzionale che di cosmesi ai genitali.

l'A.E.V. Onlus istituisce due premi di Euro 500,00 (cinquecento/euro) ciascuno, per la miglior tesi di laurea in scienze infermieristiche e in particolare nel campo delle “Patologie Uro-Genitali” e un premio per una tesi in campo sanitario clinico e/o dei servizi.

Possono partecipare tutti coloro che si sono laureati in scienze infermieristiche per il Premio in ricordo di Maria Vittoria Lanzi e i laureati in Medicina e Chirurgia, i laureati in scienze infermieristiche, Psicologia, Sociologia, Lettere e Filosofia, Giurisprudenza, Scienze Sociali per il Premio in ricordo del piccolo Alessandro Prete, nell’anno solare 2017.

 

QUI si può scaricare il bando di concorso premio completo.

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News