Presto una lista nera delle farmacie illegali on-line

Farmacia | Redazione DottNet | 28/01/2009 17:41

Una lista nera di farmacie illegali on line: è l'obiettivo di un lavori di intelligence informatica per combattere le farma-truffe su Internet.

 Lo ha annunciato il sottosegretario al Welfare con delega alla salute Ferruccio Fazio in commissione Sanità al Senato, rispondendo ad una interrogazione proprio sui pericoli degli acquisti di farmaci sulla rete, senza controlli, prescrizioni o garanzie. L'obiettivo, ha spiegato Fazio ai senatori è anche quello di monitorare i canali tuttora sommersi, della distribuzione di medicinali illegali e contraffati per gli sportivi, che non utilizzano siti aperti come le e-pharmacies, ma forum e altri strumenti di sociale networking. ''Tra le iniziative - ha annunciato Fazio - è stata predisposta una massiccia informazione al pubblico su questi rischi''. Gi esperti ritengono infatti questo strumento più efficace che quello del blocco tecnico di questi siti illegali che risorgono con grande velocità.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato