Insubria aderisce alla campagna Vigifarmaco di Aifa

Farmaci | Redazione DottNet | 17/03/2017 13:39

E' la campagna nazionale promossa dall'Aifa

ATS Insubria aderisce anche per il 2017 alla campagna nazionale Vigifarmaco, promossa da AIFA aderendo alla normativa europea sulla farmacovigilanza. L'Agenzia Italiana del Farmaco invita operatori sanitari e cittadini a segnalare le sospette reazioni avverse ai farmaci, anonimamente e online sul sito www.vigifarmaco.it, entro 48 ore dal momento in cui si manifesta la presunta reazione.

Lo scorso anno, per il territorio della provincia di Varese, sono pervenute complessivamente a Vigifarmaco 38 segnalazioni su un totale di 89 segnalazioni di Farmacovigilanza, che sono pari al 43 % del totale delle segnalazioni: una adesione particolarmente significativa, che testimonia la sensibilità alla tematica di cittadini e operatori. La validità del progetto è stata avvalorata, negli ultimi mesi, dall'accreditamento a Vigifarmaco anche di farmacisti, medici di assistenza primaria e una struttura privata accreditata, distribuiti su tutto il territorio di ATS Insubria.

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News