Scoperta la proteina che causa il tumore al pancreas

Oncologia | Redazione DottNet | 02/02/2009 12:48

Si chiama CCN2 ed è probabilmente la proteina chiave per lo sviluppo del tumore del pancreas.

 Secondo uno studio della Stanford University School of Medicine, che sarà pubblicato sulla rivista Cancer Research, bloccare l'azione di questa proteina potrebbe voler dire bloccare la crescita del tumore. I ricercatori americani hanno condotto esperimenti sui topi e hanno verificato che iniettando cellule tumorali con un'alta concentrazione di CCN2, si determina negli animali una crescita molto veloce del tumore del pancreas. Secondo lo studio, la funzione della proteina CCN2 consiste nel mantenere in vita le cellule tumorali in condizione di ipossia, cioè di mancanza di ossigeno, necessario ad 'alimentare', attraverso vasi sanguigni, le cellule tumorali stesse. L'ipotesi da verificare, a questo punto, riguardava la sopravvivenza di queste cellule, una volta che fosse stata bloccata l'azione della proteina CCN2. I risultati hanno mostrato che senza l'azione di questa proteina, le cellule tumorali erano molto più vulnerabili al processo di ipossia, andando incontro alla morte cellulare, e che era la stessa mancanza di ossigeno a indurre le cellule a produrre CCN2.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato