Leogrande (ingegneria clinica Gemelli): l'innovazione in sanità

Sanità pubblica | Redazione DottNet | 04/04/2017 13:54

Al convegno di Genova si discuterà di nuove tecnologie nell'ambito sanitario

Dal 6 all・8 aprile 2017, a Genova, prende il via la XVII edizione del Convegno Nazionale dell'Associazione Italiana Ingegneri Clinici. Durante i tre giorni del simposio (il cui tema è: ・Tecnologia e Persona: la sfida dell'Innovazione・) oltre 1.300 specialisti nell'ambito della sanià digitale analizzeranno le innovazioni utili nell'ambito delle tecnologie sanitarie avanzate.

Il Presidente Nazionale AIIC, Lorenzo Leogrande (direttore del Servizio di Ingegneria Clinica al Policlinico Gemelli), spiega i temi dell'evento: "Parleremo di innovazione, ma nei lavori privilegeremo come da nostra vocazione un approccio concreto, in cui la capacità di visione e di prospettiva sarà bilanciata dalla necessità – che è propria della nostra professione – di essere garanzia e presidio autorevole di realismo e pragmatismo. Questo approccio ci permetterà di analizzare, comprendere e giudicare i percorsi che partendo dall’innovazione tecnologica puntano al rinnovamento del sistema salute - precisa Leogrande - sempre senza dimenticare che l’innovazione reale è quella che porta benefici ai pazienti, agli operatori e ai processi. Per questo abbiamo voluto sin dal titolo dei lavori di Genova, sottolineare il rapporto strettissimo e virtuoso che deve legare ogni ragionamento sulle tecnologie al tema della persona, che è sempre il valore centrale delle politiche sanitarie".

Abbiamo chiesto a Lorenzo Leogrande d'introdurci alle tematiche dei lavori. (clicca qui per leggere l'intervista completa)

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News