La Commissione europea approva l'anti nausea da chemio

Oncologia | Redazione DottNet | 04/05/2017 13:56

Sono effetti collaterali della chemioterapia frequenti, debilitanti ma spesso prevenibili

TESARO, Inc., azienda biofarmaceutica focalizzata in oncologia, ha annunciato oggi che la Commissione Europea ha approvato VARUBY© (rolapitant - compresse orali) per la prevenzione di nausea e vomito tardivi indotti da chemioterapia moderatamente o altamente emetogena negli adulti.    Nausea e vomito tardivi indotti da chemioterapia (CINV) sono effetti collaterali della chemioterapia frequenti, debilitanti ma spesso prevenibili. L'autorizzazione all'immissione in commercio centralizzata si applica a tutti i 28 Stati membri dell'Unione Europea e a Islanda, Liechtenstein e Norvegia, facenti parte dell'Area Economica Europea.

TESARO sta lavorando con le autorità nazionali nei Paesi europei per supportare la rimborsabilità e disponibilità di rolapitant compresse orali e assicurare accesso per i pazienti che ne possano beneficiare. ''Dopo questa approvazione, auspichiamo una discussione costruttiva con le Autorità Regolatorie Italiane per rendere disponibile rolapitant compresse orali, quanto prima, anche per i pazienti italiani», ha dichiarato Roberto Florenzano, Vice President e Amministratore Delegato di TESARO Italia.

 

fonte: ansa

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News