Lazio, apre al Gemelli la Nuova terapia intensiva di cardiochirurgica

Sanità regionale | Redazione DottNet | 10/05/2017 14:13

Più posti per i pazienti e cure modulate

Operativa al policlinico Gemelli di Roma la nuova Terapia Intensiva Cardiochirurgica. La struttura - spiegano i responsabili - consentirà di ottimizzare la gestione dei pazienti cardiologici e cardiochirurgici critici, utilizzando le competenze di cardiologi e cardioanestesisti che lavorano in sinergia terapeutica. Questo modello innovativo è già operativo nell'Area Cardiovascolare del Gemelli per la fase diagnostica e terapeutica ed è caratterizzato dalla centralità dell'Heart team che coinvolge cardiologi, cardiochirurghi, chirurghi vascolari e cardioanestesisti e della Sala Ibrida di cardiologia interventistica e cardiochirurgia. Tale approccio ha permesso la creazione di percorsi diagnostico-terapeutici assistenziali che non solo assicurano l'iter di cura all'interno del Policlinico, ma anche il raccordo con le strutture del territorio, rappresentate dai presidi cardiologici della rete "hub and spoke". La creazione di un nuovo settore ad alta intensità di cura risponde all'esigenza di adeguare le risorse strutturali di un ospedale ai moderni percorsi di cura centrati sul paziente e la sua patologia.  "Siamo particolarmente grati alla Fondazione Roma per il sostegno che ha voluto dare e che permette di migliorare la dotazione di posti letto di Terapia Intensiva del Policlinico a vantaggio non solo dei pazienti cardiologici, ma di tutti i pazienti in condizioni critiche trattati dalla nostra struttura", ha detto il dg dell'ospedale Enrico Zampedri. 

 

 

fonte: gemelli

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News