Prevenzione contro il melanoma, bene la campagna milanese

Farmacia | Redazione DottNet | 31/05/2017 11:56

Ha partecipato all'iniziativa l'80% delle farmacie aderenti a Federfarma

Si è conclusa con successo la prima campagna di prevenzione “Macchie, senza paura”, che ha visto in prima linea contro il melanoma le farmacie di Milano, Lodi, Monza e province. All'iniziativa ha partecipato l'80% delle 800 farmacie private del territorio aderenti a Federfarma, con test preliminari a 4.200 persone che presentavano nei o macchie della pelle meritevoli di controlli. Quattrocento sono state inviate dai farmacisti negli ambulatori dell'Istituto nazionale tumori e dell'Istituto dermoclinico Vita Cutis di Milano, per visite di approfondimento gratuite. E a seguito degli accertamenti specialistici, 36 pazienti sono stati invitati all'asportazione o alla terapia delle formazioni risultate sospette.

Il melanoma, ricorda la Federfarma di Milano, è il terzo tipo di cancro più comune nella popolazione under 50. Un tumore aggressivo che colpisce la pelle e che se viene non asportato in tempo va in profondità, entrando nel sangue, raggiungendo gli organi profondi e generando metastasi. «Abbiamo allertato i cittadini sul pericolo melanoma riuscendo a intervenire sui casi più problematici» commenta Annarosa Racca, presidente di Federfarma «ripeteremo certamente questa iniziativa che segna un altro passo verso la farmacia dei servizi, primo presidio sanitario sul territorio».

 

fonte: federfarma

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News