Cannabis, aumentare la produzione per ridurre il prezzo

Farmaci | Redazione DottNet | 12/06/2017 20:11

Lo chiede l'associazione Coscioni al ministro Lorenzin

"Ci appelliamo al Ministro della Salute affinché si ampli la produzione di cannabis dello Stabilimento Farmaceutico Militare di Firenze e si studi l'ipotesi di liberalizzare le licenze di produzione'': lo spiega Marco Perduca, membro della giunta dell'Associazione che apprezza la convocazione di un tavolo sul prezzo della cannabis da parte del ministro della Salute Beatrice Lorenzin dopo la richiesta da parte delle associazioni dei farmacisti che sottolineavano come il prezzo fissato fosse troppo basso rispetto a quello di mercato. ''Tanto quanto il Ministero, siamo stati spesso contattati da potenziali produttori italiani e stranieri pronti ad aumentare l'offerta di cannabinoidi, ma senza un'apertura al settore privato, da regolamentare puntualmente, non si riuscirà a creare quel circolo virtuoso che potrà far scendere drasticamente il prezzo della materia per i prodotti galenici", spiega Perduca. "Sono anni che i pazienti lamentano sia la difficoltà di acquisto dei prodotti, che i prezzi d'acquisto troppo alti - due cause del continuo ricorso al mercato illegale anche per motivi terapeutici", spiega. 

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News