Greulich al vertice di Boehringer Ingelheim Italia

Aziende | Redazione DottNet | 18/06/2017 18:25

La tedesca succede a Anna Maria Porrini

Sabine Greulich è il nuovo presidente dell'azienda farmaceutica Boehringer Ingelheim Italia. Succede ad Anna Maria Porrini, alla guida dell'azienda dal primo gennaio 2014, e manterrà anche la carica di Head of Business Unit Human Pharma. Nata a Heidelberg, in Germania, e laureatasi in medicina, Sabine Greulich ha iniziato la sua carriera svolgendo attività ospedaliera e ambulatoriale. Lascia quindi l'attività di medico per entrare nel Sistema sanitario nazionale tedesco, occupandosi di contenuti scientifici e temi assicurativi. Entra successivamente in Eli Lilly, occupandosi di diversi settori dal marketing al market access, e di diverse patologie da quelle oncologiche al diabete. Nel 2010 viene chiamata alla Boehringer Ingelheim, in Germania, per guidare la Business Unit Specialty Care e seguire il lancio di farmaci oncologici e per le malattie rare. Nel maggio 2015 arriva a Milano per assumere il ruolo di Head of Business Unit Human Pharma di Boehringer Ingelheim Italia e ora anche la carica di presidente dell'azienda.

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News