Voci su possibile vendita business pharma P&G

Aziende | Redazione DottNet | 11/02/2009 12:31

Il gigante Usa Procter & Gamble (P&G) avrebbe intenzione di disinvestire il proprio business farmaceutico, e avrebbe chiesto alla banca d'affari Goldman Sachs di
aiutarla a esplorare varie possibilità, tra cui la vendita. Lo riferiscono alla Reuters alcune fonti vicine al dossier.

 

Nessun commento da P&G né da Goldman Sachs. Tuttavia in dicembre il colosso americano aveva ventilato la possibilità di uscire dal settore Pharma per focalizzarsi sul comparto benessere. Aveva anche annunciato l'intenzione di bloccare gli investimenti nel farmaceutico, di considerare il disinvestimento dei brand healthcare e di concentrare la propria presenza in area salute su noti prodotti Otc come gli antiacido Pepto Bismol* e Prilosec*.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato