Fazio, in arrivo la riforma delle liste d'attesa e dei Cup

Redazione DottNet | 13/02/2009 08:57

fazio malattie-cardiovascolari oncologia sanità tumori

''Stiamo consolidando la riforma delle liste d'attesa con le Regioni, per le malattie cardiovascolari e onocologiche, per le quali saranno previsti quattro livelli di priorità''. A parlare è il sottosegretario del ministero del Welfare, Ferruccio Fazio.

 Con i livelli di priorità, secondo Fazio, sarà possibile distinguere tra una mammografia fatta per prevenzione ed una fatta per diagnosi e accelerare di conseguenza i tempi di realizzazione degli esami. Questa riforma si inserisce nell'ambito della riorganizzazione dei Cup (Centro Unico di Prenotazione) che ''saranno tutti collegati - ha aggiunto Fazio - e su questo esiste già un gruppo di lavoro che, insieme al Ministero della Funzione Pubblica, sta lavorando ad un progetto di e-health''. L'obiettivo da raggiungere attraverso il collegamento dei Centri di Prenotazione, e' quello di ''eliminare le doppie prenotazioni - ha concluso il sottosegretario - e di comunicare esattamente i tempi e le disponibilità, per le prestazioni sanitarie''.