Menarini sbarca in Messico

Aziende | Redazione DottNet | 13/02/2009 08:59

Il gruppo farmaceutico Menarini entrerà nel mercato messicano a partire da marzo, quale primo passo di una nuova strategia commerciale per l'America Latina.

 Il marchio, che gestisce un volume di affari mondiale pari a 2,6 miliardi di euro, venderà medicinali in alcuni settori terapeutici, tra i quali cardiovascolare-respiratorio, dermatologia e digestivo, ha reso noto in una conferenza stampa Joan Villa Rull, direttore generale della filiale messicana. I farmaci che saranno distribuiti in Messico saranno prodotti principalmente nei laboratori europei della multinazionale toscana, ha precisato Villa Rull.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato