Concorso farmacie, il 20 agosto interpello in Sicilia

Farmacia | Redazione DottNet | 21/07/2017 15:59

Le sedi in palio sono 219. Ancora pendenti i ricorsi al Tar

Comincerà il 20 agosto e terminerà cinque giorni dopo il primo interpello del concorso straordinario siciliano. E’ quanto dispone il decreto dell’assessorato regionale alla Salute-Dipartimento della pianificazione strategica approvato il 18 luglio: la procedura verrà gestita dalla piattaforma unica del concorso straordinario e le sedi in palio sono 219, una ventina delle quali vacanti dai precedenti concorsi.

Nell’interpello, i candidati dovranno anche tenere presente che su una sessantina di farmacie (elencate dal ddg 415/2017, integrato a sua volta dal decreto del 18 luglio) risultano ancora pendenti contenzioni di tipo amministrativo davanti al Tar o al Consiglio di Stato.

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News