Malaria: al via in Usa un test per il vaccino sugli adulti

Infettivologia | Redazione DottNet | 08/09/2017 14:21

Soggetti adulti saranno infettati dopo l'immunizzazione

Negli Usa è partito un test sugli adulti di un potenziale vaccino per la malaria, il più ampio mai condotto infettando deliberatamente i soggetti immunizzati. Lo hanno annunciato l'organizzazione Path, l'alleanza internazionale contro la malattia, e il Walter Reed Army Institute of Research. La sperimentazione, spiega un comunicato, riguarderà 160 persone, la cui vaccinazione è già iniziata, che verranno poi esposti al plasmodio attraverso punture di zanzare infette. Il vaccino usato è l'Rts,s, lo stesso che verrà testato su larga scala in Africa il prossimo anno, ma con differenti formulazioni, per verificare se cambiando il dosaggio aumenterà l'efficacia, ora considerata bassa per un uso generalizzato.    "Questo studio - spiega Ashley Birkett di Path - è determinante per capire se il vaccino Rts,s, originariamente sviluppato per prevenire la malaria nei bambini africani, può essere efficacemente adattato per prevenire l'infezione in tutte le popolazioni a rischio nei paesi endemici, accelerando l'eliminazione del parassita".

 

fonte: ansa

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News