Ema: roadshow dell'Italia in Ue in vista della valutazione

Aziende | Redazione DottNet | 25/09/2017 13:39

Evento per la candidatura di Milano con Lorenzin, Gozi, Maroni, Sala

Volata finale dell'Italia a Bruxelles per la candidatura di Milano ad ospitare l'Agenzia europea del farmaco, che traslocherà da Londra, per la Brexit. A cinque giorni dalla presentazione delle valutazioni della Commissione Ue, l'Italia cala i suoi assi con un roadshow internazionale. All'appuntamento è prevista la presenza del ministro della Salute Beatrice Lorenzin, del sottosegretario agli Affari europei Sandro Gozi, del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e del sindaco di Milano Giuseppe Sala.

Sono in tutto 19 le offerte per ospitare l'agenzia, presentate entro la scadenza, il 30 luglio. Oltre a Milano, corrono Amsterdam, Atene, Barcellona, Bonn, Bratislava, Bruxelles, Bucarest, Copenhagen, Dublino, Helsinki, Lille, Porto, Sofia, Stoccolma, Malta, Vienna, Varsavia e Zagabria. La Commissione Ue pubblicherà una valutazione delle offerte il 30 settembre, basandosi sui criteri stabiliti dai 27 nel Consiglio europeo a giugno. La decisione finale sarà a novembre con un voto a 27 al Consiglio affari generali.

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News