Comitato etico Iss: tutti i nomi

Sanità pubblica | Redazione DottNet | 04/10/2017 17:44

Formato da venti membri, avrà una durata triennale

E' stato varato il nuovo comitato etico dell'Istituto Superiore di Sanità, che ha il compito di fornire pareri e consulenze sull'attività di ricerca. Lo comunica l'Istituto, che specifica che saranno gli stessi membri a designarne il presidente.    "Abbiamo lavorato a lungo sulla composizione del nuovo Comitato in modo da garantire l'alto profilo dei suoi componenti - ha affermato Walter Ricciardi, Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità -. Siamo certi infatti che l'alto livello scientifico e culturale e le personali doti dei membri di questo comitato, garantiscano la capacità di offrire da diverse prospettive uno sguardo profondo e articolato in grado di misurare con equilibrio le istanze diverse e talora divergenti tra loro che queste difficili tematiche portano con sé". 

Il comitato avrà venti membri, sia interni che esterni all'istituto, e ha una durata triennale. Ne faranno parte Carlo Petrini (Iss), Giampaolo Tortora (Università di Verona), Giulio Corgatelli (Medico di Medicina Generale, Carla Daniele (Iss), Raffaele Landolfi e Caterina Galletti (Univ. Cattolica), Vittorio Fineschi (La Sapienza), Alberto Ugazio e Marco Tartaglia (Bambino Gesù di Roma), Guido Carpani (Enpam), Roberta Marcoaldi (Iss), Rosaria Iardino (Associazione Donne in Rete onlus), Fiorella Malchiodi Albedi (Iss), Simona Pichini Iss), Mons. Andrea Manto (Vicariato di Roma), Maurizio Pocchiari (Iss), Patrizia Popoli (Iss), Giovanni Rezza (Iss), Marco Salvatore (Università Federico II di Napoli), Marco Silano (Dipartimento Sicurezza alimentare, Nutrizione e Sanità pubblica).  

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News