Ceo Teva, crisi darà impulso a farmaci generici

Aziende | Redazione DottNet | 18/02/2009 16:03

La crisi economica mondiale darà impulso alla domanda di farmaci generici. Ne è convinto il Chief Executive Officer (Ceo) di Teva, azienda israeliana specializzata proprio nella produzione di medicinali equivalenti, di cui detiene il primato mondiale.

 

"I generici - ha detto Shlomo Yanai durante una conferenza stampa a Tel Aviv, come riporta Reuters - sono una soluzione per i governi che desiderano tagliare i costi o ne saranno costretti data la crisi finanziaria che tutti i paesi stanno affrontando. Crediamo che la domanda crescerà molto nei prossimi tempi", assicura.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato