Genova, da Federfarma convenzione per la sicurezza in farmacia

Farmacia | Redazione DottNet | 12/10/2017 14:25

Aumentano gli assalti nelle farmacie

Videosorveglianza, allarme gps, vigilanza nelle ore di chiusura, protezione da hackeraggi e violazioni informatiche. E’ il pacchetto di servizi ricompreso nella convenzione stipulata da Federfarma Genova con la società Axitea per offrire alle farmacie associate una sicurezza in più contro rapine e aggressioni.

«Da circa un anno» spiega a Filodiretto Paolo Macciò, tesoriere del sindacato provinciale «registriamo un’intensificazione degli assalti ai danni delle farmacie. Abbiamo già sottoscritto con la questura il protocollo d’intesa sulla videosorveglianza e le farmacie hanno installato telecamere anche all’esterno per il controllo del territorio, ma con questa convenzione vogliamo offrire alcuni servizi aggiuntivi agli associati che volessero richiederli».

Tra questi spiccano la vigilanza in prossimità della chiusura, con pattugliamenti all’esterno dell’esercizio nelle ore di fine servizio (quando è più probabile che i rapinatori si facciano vivi) e la sicurezza anti-hacker, imperniata su un sistema di protezione del gestionale della farmacia che mette al riparo non solo da intrusioni ma anche da malware, virus e altre azioni malevoli.

 

fonte: filodiretto

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News