Le mancate vaccinazioni agli adulti costano 1mld di euro l'anno

Infettivologia | Redazione DottNet | 15/10/2017 15:36

Studio Altems dell'Università Cattolica: occorre sviluppare strategie e campagne

In Italia le mancate vaccinazioni degli adulti costano un miliardo di euro l'anno. Lo dimostra uno studio condotto dall'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari (ALTEMS) dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Una cifra a cui va sommato il carico economico legato alla mancata adesione alla campagne vaccinali delle persone già in pensione, che altri studi indicano in 500 milioni di euro l'anno per la sola vaccinazione antipneumococcica.  

Così, in un'ottica di sostenibilità, l'impatto fiscale della vaccinazione antinfluenzale e contro le polmoniti batteriche e il cosiddetto fuoco di Sant'Antonio, affermano gli esperti, diventa un tema strategico per i conti dello Stato oltre che per la stabilità economica delle famiglie. E' la prima volta che - grazie all'applicazione delle metodologie dell'health technology assessment - vengono valutati gli effetti delle mancate vaccinazioni sul gettito fiscale, sulle mancate retribuzioni e sul conseguente calo di produzione e vendita di beni e servizi.    L'influenza, le polmoniti da pneumococco e l'Herpes Zoster generano costi che gravano sul sistema sanitario e sulla spesa sociale in generale.

I primi risultati del modello, "volto a dimostrare come i programmi di vaccinazione attenuino tali effetti - evidenzia Americo Cicchetti, presidente della Società Italiana di Health Technology Assessment (Sihta) e Direttore di ALTEMS, che con il congresso Sihta in corso a Roma passa la presidenza a Pietro Derrico - stanno dando risultati rilevanti che sollecitano i decisori a sviluppare efficaci strategie e campagne per la vaccinazione degli adulti e degli anziani".    "L'elaborazione dei dati ci dice che - afferma Matteo Ruggeri, docente di Economia Sanitaria all'Università Cattolica e Responsabile dell'area ricerca ALTEMS - in presenza di un numero di infetti dalle tre patologie variabile fra 1,2 e 2,4 milioni all'anno, il mancato gettito fiscale può variare fra i 100 e i 180 milioni di euro all'anno. Se a questo aggiungiamo i costi sociali generati dalle perdite di produttività a carico della previdenza sociale, i costi superano il miliardo di euro".

 

fonte: ansa

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News