La Ketamina è utile anche contro l'emicrania resistente ai farmaci

Farmaci | Redazione DottNet | 24/10/2017 10:55

Secondo uno studio la droga dello stupro abbassa notevolmente il dolore

Oltre ad essere considerata la 'droga dello stupro' la ketamina può avere diverse applicazioni in campo medico, per le sue proprietà analgesiche. L'ultima, messa in luce da uno studio presentato al meeting Anesthesiology della società americana di anestesiologia, riguarda le forme di emicrania refrattarie ai farmaci, che possono essere alleviate dalla sostanza.    La ricerca del Thomas Jefferson University Hospital di Philadelphia ha riguardato 61 pazienti, tutti con la forma refrattaria della patologia, che hanno ricevuto una serie di infusioni di ketamina per 3-7 giorni in ospedale.

In media i pazienti avevano una severità della malattia di 7,5 su una scala di 10, e nel 75% dei casi si è avuto un abbassamento, fino a una media di 3,4. "Questo studio si è concentrato solo sui benefici a breve termine - sottolineano gli autori - ma questo trattamento può avere un'efficacia potenziale anche su lunghi periodi".    La ketamina, che fa parte della lista dei medicinali essenzali dell'Oms, è una sostanza illegale in molti paesi tra cui l'Italia, dove è ammessa per usi veterinari. Secondo diversi studi potrebbe essere utile anche a curare i casi più gravi di depressione.

 

fonte: ansa

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News