Banco farmaceutico, il 10 febbraio la raccolta

Farmacia | Redazione DottNet | 06/12/2017 13:53

Già iniziata la campagna di reclutamento tra i farmacisti

E' prevista per il 10 febbraio 2018 la Giornata di raccolta del farmaco, l'iniziativa benefica con la quale il Banco Farmaceutico assicura aiuto e assistenza alle famiglie bisognose. La campagna di reclutamento tra i farmacisti-titolari è già cominciata, come fa sapere Federfarma sul suo sito.    La formula della Giornata è quella ormai consolidatasi negli anni: i volontari del Banco si distribuiscono nelle farmacie aderenti per invitare le persone che entrano a donare un farmaco da banco senza obbligo di prescrizione agli enti benefici che operano in città.

Per agevolare la più ampia partecipazione Federfarma e Sunifar (Sindacato unitario dei farmacisti rurali) hanno convinto il Banco Farmaceutico ad abbassare le quote di adesione per le farmacie rurali e dei piccoli comuni, mentre resta inalterata per le altre farmacie. Grazie alla collaborazione Banco farmaceutico, il 10 febbraio la raccolta, per un valore di circa 26 milioni di euro. L'associazione dei titolari di farmacia ha deciso di intensificare da quest'anno la cooperazione con il Banco con un progetto mirato al recupero dei medicinali non utilizzati non scaduti (Rfv, Raccolta farmaci validi).

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News