Via libera dall'Ue alla produzione di Myozyme

Farmaci | Redazione DottNet | 27/02/2009 15:37

La Commissione europea ha approvato la produzione di Myozyme, Alglucosidasi alfa, l'unico farmaco in uso per la malattia di Pompe, una patologia ereditaria rara che spesso può essere fatale.

 Ad annunciarlo è stata l'azienda che lo produce, la Genzyme Corporation, che assicura una produzione su larga scala, mediante un reattore da 4.000 litri, nel sito di produzione di Geel, in Belgio. La produzione riuscirà a coprire la richiesta del farmaco in tutta Europa. ''Questa approvazione - ha dichiarato Riccardo Palmisano, direttore generale di Genzyme Italia - arrivata in tempi brucianti rispetto al parere positivo espresso lo scorso 19 febbraio dal Comitato Scientifico per le Specialità Medicinali per uso Umano e assicura a tutti i pazienti la regolare somministrazione del farmaco''. ''Siamo grati - ha concluso Palmisano - a tutte le autorità europee per la tempestiva decisione e ringraziamo l'associazione dei pazienti e tutti i medici curanti che ci hanno dato il loro supporto''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato