Aifa, su antibiotico resistenza è allarme mondiale

Farmaci | Redazione DottNet | 14/12/2017 19:35

L'Italia fa registrare in Italia tassi tra i più elevati e preoccupanti in Ue

 "L'antibiotico-resistenza è un'emergenza sanitaria a livello mondiale, che in Italia registra tassi tra i più elevati e preoccupanti in Europa". Lo ha detto il Dg dell'Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) Mario Melazzini a Unomattina. "A causa dell'uso spontaneo, scorretto o inappropriato degli antibiotici - ha aggiunto - molte infezioni sono diventate resistenti alle cure. Per combattere questa minaccia è necessario un cambiamento culturale a cui tutti sono chiamati". Melazzini ha stigmatizzato le pratiche di automedicazione, il fai-da-te e l'utilizzo spontaneo degli antibiotici, ricordando di seguire sempre la prescrizione del medico e di rispettare scrupolosamente le dosi e la durata della terapia. "Per evitare di prendere l'influenza e anche di andare incontro a complicanze di origine batterica, che renderebbero necessario il ricorso agli antibiotici, lo strumento importantissimo che abbiamo a disposizione è la vaccinazione", ha detto

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato