Beckman Coulter compra diagnostica di Olympus

Redazione DottNet | 03/03/2009 23:15

Beckman Coulter, azienda californiana specializzata nello sviluppo, nella produzione e nella commercializzazione di prodotti che semplificano, automatizzano e innovano i sistemi per i test biomedici, comprerà la divisione Diagnostica della giapponese Olympus Corporation per 77,45 miliardi di yen, circa 800 milioni di dollari. L'affare dovrebbe concludersi entro il terzo trimestre del 2009, come conferma una nota di Beckman Coulter.
 

Secondo la società acquirente, l'intesa potrebbe fruttare guadagni pari a 500 milioni di dollari entro il 2010 su base annuale. Scott Garrett, presidente e Chief Executive Officer di Beckman Coulter, commenta l'acquisto affermando che "questa transazione combina la linea di prodotti chimici delle due compagnie, trasformandola in un'offerta unica. La nostra azienda potrà così avere nuove opportunità di espansione, mentre i nostri clienti avranno a disposizione una gamma più ampia di prodotti".