Accordo Sanofi-Aventis e Aeterna Zentaris su Cetrorelix

Redazione DottNet | 09/03/2009 16:02

La canadese Æterna Zentaris e la francese Sanofi-Aventis hanno firmato un accordo di sviluppo, registrazione e commercializzazione del farmaco cetrorelix contro l'iperplasia prostatica benigna nel mercato americano.

Cetrorelix - informa una nota - è attualmente in fase III di sviluppo per la cura del disturbo, di cui soffrono oltre 20 milioni di uomini solo Oltreoceano. Secondo i termini dell'accordo, Sanofi effettuerà un pagamento iniziale di 30 milioni di dollari ad Æterna
Zentaris, che potrà poi ricevere fino a 135 milioni di altri pagamenti basati sugli obiettivi raggiunti, oltre a successive royalty legate alle vendite del prodotto. L'azienda canadese ha comunque mantenuto alcuni diritti per la co-promozione del cetrorelix negli Usa.