Influenza in calo, anche se ancora intensa

Infettivologia | Redazione DottNet | 08/02/2018 13:49

Iss, 620.000 casi nell'ultima settimana

Continua a diminuire il numero di casi di influenza in Italia, anche se il livello di incidenza si mantiene ad un livello di "media intensità" con 10,2 casi per mille assistiti. Lo rileva l'ultimo bollettino settimanale del Sistema di Sorveglianza Epidemiologica Influnet, a cura dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss), relativo alla settimana 29 gennaio-4 febbraio 2018. Il numero di casi stimati in questa settimana è pari a circa 620.000, per un totale, dall'inizio della sorveglianza, di circa 6.183.000 casi. I casi registrati nella precedente settimana era invece stati 750mila.  

La diminuzione del numero di casi è generalizzato in tutte le fasce di età anche se più marcato in quelle pediatriche. Il livello dell'incidenza è pari a 33,4 casi per mille assistiti nei bambini al di sotto dei cinque anni e a 17,4 nella fascia di età tra 5 e 14 anni. Nei giovani adulti l'incidenza è scesa a 8,8 casi per mille assistiti e a 3,9 negli anziani. In molte Regioni il livello di incidenza è pari o superiore a 10 casi per mille assistiti tranne nella P.A. di Bolzano, P.A. di Trento, Liguria, Toscana, Lazio, Puglia, Basilicata e Sicilia.

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News