Enpam, si rafforza la privacy per medici e dentisti

Previdenza | Redazione DottNet | 28/05/2018 15:17

L'Ente istituisce il responsabile per la protezione dati

Si rafforza la privacy per i 'camici bianchi' iscritti all'Enpam (Ente previdenziale di categoria): "i medici, gli odontoiatri e tutti i pensionati hanno ora uno strumento in più per tutelare i propri diritti in materia di privacy", giacché è stata istituita "la figura del Responsabile della protezione dei dati". L'associato alla Cassa pensionistica "può rivolgersi direttamente al Responsabile per far valere le proprie facoltà come, ad esempio, il diritto alla trasparenza del trattamento, il diritto di accesso ai dati personali, il diritto di rettifica, il diritto alla limitazione o all'opposizione al trattamento", si legge sul sito dell'Ente. La figura, si ricorda, "è prevista dall'articolo 37 del Regolamento dell'Unione Europea 2016/679, diventato noto in questi mesi con il nome di Gdpr ('General data protection regulation')". Tutte le informazioni su come l'Enpam tutela i dati personali sono online

 

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News