Oncologi: chiediamo un incontro col ministro sui costi

Oncologia | Redazione DottNet | 02/06/2018 14:12

Beretta, il prezzo di certi farmaci va contrastato in modo più duro

 "Chiediamo un incontro con il nuovo ministro della Salute Giulia Grillo per aprire un confronto sul nodo dei costi dei nuovi farmaci oncologici". Il presidente eletto dell'associazione italiana dell'oncologia medica (AIOM), Giordano Beretta, lancia un invito al dialogo sulla questione della sostenibilità del servizio sanitario nazionale dal congresso mondiale di oncologia Asco, e lo fa proprio nel giorno del giuramento del nuovo governo. "La priorità - spiega - è quella di poter trattare i pazienti con le migliori cure disponibili, sempre nell'ambito della sostenibilità del sistema. Per questo ci vuole appropriatezza da parte dei medici nel prescrivere la cura giusta al paziente, ma chiediamo anche al ministero un impegno affinché il costo dei farmaci non sia considerato un costo a sé stante bensì nell'ambito del costo complessivo di sistema.  Inoltre, il prezzo di certi farmaci particolarmente rilevanti va contrastato in modo più duro con le aziende da parte dell'Agenzia Italiana del Farmaco". Altra richiesta sul tavolo, ha concluso, "è poi che il costo dei test molecolari genetici, necessari per individuare la giusta cura per ogni paziente, rientri nella valutazione per la definizione complessiva del prezzo dei farmaci".

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News