Etrivex®: efficacia del prodotto

Dermatologia | Redazione DottNet | 10/07/2018 17:00

Miglioramento di sintomi e segni della psoriasi del cuoio capelluto già dopo 2 settimane di trattamento (1).

Una revisione sistematica della letteratura che ha preso in considerazione gli studi clinici randomizzati, controllati verso placebo dei trattamenti topici utilizzati per la psoriasi del cuoio capelluto, riporta una classificazione dell’efficacia sulla base di una scala di miglioramento globale a 6 punti (0-5) per le seguenti  terapie (2):

-Clobetasolo propionato: 1,9

 -Betametasone dipropionato: 1,3

 -Calcipotriolo + Betametasone dipropionato: 0,7 - 1,5

 -Calcipotriolo: 0,6

Secondo questi dati, emerge una maggiore efficacia del clobetasolo propionato rispetto agli altri composti valutati con la medesima scala di misurazione (2).

Etrivex® 500 microgrammi/g contiente clobetasolo propionato, appartenente alla categoria farmacoterapeutica dei corticosteroidi molto potenti (gruppo IV) ed è attualmente indicato nel trattamento topico della psoriasi del cuoio capelluto di moderata intensità nei pazienti adulti (3).

Come altri corticosteroidi topici, il clobetasolo propionato ha proprietà antiinfiammatorie, antipruriginose e vaso-costrittive. Il meccanismo molecolare alla base dell’attività antiinfiammatoria dei corticosteroidi topici non è ben chiaro. Tuttavia, si ritiene che tali composti esercitino il loro effetto attivando le proteine che inibiscono la fosfolipasi A2, denominate nel loro insieme lipocortine. Queste proteine sembrano bloccare la biosintesi dei principali mediatori dell’infiammazione, quali le prostaglandine ed i leucotrieni, poiché inibiscono il rilascio del loro comune precursore, l’acido arachidonico. L’acido arachidonico viene rilasciato, infatti, dai fosfolipidi di membrana ad opera della fosfolipasi A2 (3).

Diversi gruppi di ricerca hanno valutato l’efficacia e la sicurezza di Etrivex® shampoo rispetto al suo veicolo. I risultati ottenuti dopo 4 settimane di trattamento hanno dimostrato che Etrivex® shampoo ha un profilo di sicurezza simile a quello del suo veicolo ma una efficacia significativamente più alta. Come mostrato nella figura sotto riportata la percentuale di pazienti in remissione o con sintomi lievi dopo il trattamento con Etrivex® è molto più alta rispetto a quella trattata con il veicolo. Con Etrivex® si osseva una forte riduzione di prurito, eritema, desquamazione e spessore delle placche dopo 4 settimane di trattamento (1).

Figura rielaborata da figura 2 di (1)

Inoltre, nello stesso studio si riscontra un miglioramento di sintomi e segni della psoriasi già dopo 2 settimane di trattamento.

La formulazione in shampoo con somministrazione in Short Contact Therapy di Etrivex® è di pratico impiego ed efficace. Minimizzando l'esposizione sistemica, risulta avere un buon profilo di sicurezza ed è ben tollerato dal paziente (1).

La possibilità di trattare efficacemente la psoriasi del cuoio capelluto applicando Etrivex shampoo una volta al giorno, per 4 settimane, potrebbe dunque favorire l’aderenza terapeutica da parte del paziente. È stato infatti riportato un alto grado di soddisfazione da parte dei pazienti che hanno utilizzato Etrivex®, la maggior parte dei quali ha dichiarato di ritenete il prodotto facilmente inseribile nella propria routine quotidiana (4).

Fonti bibliografiche:

  1. Jarratt M. et al. Clobetasol propionate shampoo 0,05%: a new option to treat patients with moderate to severe scalp psoriasis.  J. Drugs Dermatol. 3: 367-373, 2004
  2. Mason et al. Topical treatments for chronic plaque psoriasis of the scalp: a systematic review British Journal of Dermatology. 2013; 169: 519–527
  3. Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto Etrivex®
  4. Tan J.et al. Short-Contact Clobetasol Propionate Shampoo 0.05% Improves Quality of Life in Patients With Scalp Psoriasis; Cutis. 2009; 83. 157-164
     

Depositato presso AIFA in data 18/10/2017.

RCP disponibile in allegato

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News