Per la prima volta interventi alla trachea in anestesia locale

Redazione DottNet | 28/04/2009 11:34

Due interventi mai effettuati prima in Italia, a poche ore di distanza l'uno dall'altro, su due pazienti affetti da stenosi alla trachea, in anestesia locale, con un taglio più piccolo: ad operare, all'ospedale di Careggi di Firenze, il professore Paolo Macchiarini, divenuto celebre per avere effettuato nel 2008 a Barcellona il primo trapianto al mondo di trachea 'antirigetto'.

Il chirurgo ha operato con una tecnica che aveva presentato nel gennaio scorso a San Francisco. La prima delle due operazioni, durata un'ora e mezzo, si è conclusa e il paziente, Mariano Terziani, 70 anni, aretino, ha poi anche preso parte alla conferenza stampa per presentare l'arrivo a Firenze del chirurgo. ''Avevo paura - ha detto il paziente, che parla tranquillamente e che potrebbe essere dimesso nelle prossime 24 ore -, ma ora sto meglio e sono felice''. Si tratta dei primi interventi realizzati in Toscana da Macchiarini, direttore del dipartimento di chirurgia toracica generale dell'Hospital Clinic di Barcellona, dal momento in cui ha accettato la proposta, avanzata dall'assessore toscano alla salute Enrico Rossi, di mettere a disposizione la sua competenza. L'invito gli era stato rivolto sulla base della possibilità di 'chiamata diretta e per chiara fama', prevista dalla legge 1 del 9 gennaio 2009. ''Non avevo mai operato nella mia Toscana'' ha detto Macchiarini, che è di origine viareggina.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato