Allattamento, bere alcol può nuocere alle abilità mentali del bebè

Pediatria | Redazione DottNet | 30/07/2018 15:18

Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Pediatrics che ha coinvolto 5.107 neonati Australiani

Bere alcolici durante l'allattamento potrebbe avere un impatto negativo sulle funzioni mentali del bambino negli anni a venire.  Lo suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista Pediatrics che ha coinvolto 5.107 neonati Australiani, 'The Growing Up Australia Study. Il lavoro è stato condotto da Louisa Gibson della MacQuarie University in Australia.   Gli esperti hanno confrontato le abilità cognitive dei bambini a 6-7 anni con il consumo materno di alcolici durante l'allattamento dei piccoli e hanno riscontrato una riduzione di tali abilità nei piccoli allattati al seno da mamme che consumavano alcolici.

Nessuna relazione è emersa tra consumo di alcol materno e abilità mentali dei bambini non allattati al seno, segno che la relazione è proprio dovuta alla presenza di alcol nel latte materno.  Anche se l'impatto sulle abilità mentali dei bambini non è enorme e scompare a 11 anni, il problema può essere notevole per quei neonati le cui mamme bevono regolarmente o hanno anche comportamenti come il bringe drinking (il consumo di grandi quantità di alcolici in poco tempo) durante l'allattamento.

 

fonte: pediatrics

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato

Ultime News