Veronesi, parte il progetto mortalità zero per il tumore al seno

Redazione DottNet | 01/04/2009 14:30

Con l'obiettivo ambizioso di azzerare la mortalità per cancro al seno, parte in Italia il primo studio al mondo per intercettare quei tumori tanto piccoli da restare invisibili all'esame classico della palpazione: 'fotografandoli' con ecografia, mammografia e risonanza, li si potrà bloccare all'inizio, quando la curabilità è massima.

 Annunciato dal senatore Umberto Veronesi, direttore scientifico dell'Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano, il progetto 'Mortalità zero' coinvolgerà 10 mila donne over-40 che saranno arruolate a partire dall'autunno. Le donne saranno sottoposte a una 'full immersion' di prevenzione con mammografie, ecografie, risonanza, e seguite per 10 anni. Il tumore al seno, quello femminile più diffuso, colpisce 40 mila nuove donne l'anno e fa ancora 10 mila morti. La guaribilità, spiega Veronesi, dal 1950 ad oggi è passata da meno del 30% al 75-90% (massima per tumori scoperti quando sono di pochi centimetri). Negli anni '70 non c'era modo di diagnosticare questo cancro se non con la palpazione, ma oggi ci sono gli strumenti per ottimizzare la prevenzione e diagnosi precoce. Oggi, infatti, circa il 35% dei cancri al seno viene scoperto quando è ancora non palpabile. ''Poichè in uno studio su quasi mille donne cui era stato scoperto tramite diagnosi strumentale un cancro non palpabile, è emerso - ricorda l'oncologo - che il 99,3% delle pazienti, una volta operate con la chirurgia radiomirata, guarisce, abbiamo deciso di intraprendere il nuovo studio su più vasta scala: 10 mila donne sane over-40 saranno sottoposte a due ecografie l'anno, una mammografia e, per quelle più a rischio, una risonanza magnetica l'anno e monitorate per 10 anni alla ricerca di tumori non palpabili''. ''In questo modo - conclude Veronesi - potremo capire se, spingendo al massimo la prevenzione tramite tutte le indagini strumentali a disposizione, si può arrivare ad azzerare la mortalità di questo cancro''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato