Largo all'economista sanitario nell'azienda del futuro

Aziende | Redazione DottNet | 01/04/2009 22:55

Nuovi interlocutori con cui dialogare, in una piramide immaginaria che va dai vertici regionali fino ad Asl e ospedali, e nuovi motti da tradurre in pratica: contenimento della spesa, innovazione sostenibile e appropriatezza nella prescrizione e nell'impiego delle moderne terapie. Per imporsi sul mercato in tempo di crisi le imprese farmaceutiche italiane hanno "interi ruoli da inventare".

 

Competenze che "bisogna avere il coraggio di cercare anche al di fuori dal sistema" farmaceutico in senso stretto. In primis "nel mondo sanitario". E poiché l'arena in cui si giocano le sfide attuali è tutta economica, "gli economisti sanitari" potrebbero avere ogni carta in regola per farsi largo nell'azienda del futuro.
A immaginare il 'curriculum doc' di chi aspira a ricoprire posizioni strategiche nella farmaceutica tricolore sono Eugenio Aringhieri, amministratore delegato del Gruppo Dompé, e Giorgio Ghignoni, executive director di Pfizer Italia, intervenuti a Milano a una tavola rotonda durante il convegno 'Le nuove regole del market access per le imprese della salute'. Obiettivo dell'incontro, organizzato da Business International, riflettere su strategie, strumenti e figure professionali che le imprese dovrebbero mettere in campo per ottimizzare il proprio accesso al mercato.
"Il presupposto da cui dobbiamo partire - spiega Aringhieri - è che garantire un accesso sostenibile all'innovazione prodotta deve essere considerato strategico a ogni livello dell'azienda". E proprio perché "scontiamo 10 anni di posizioni antitetiche con i servizi sanitari", ora "è necessario far capire ai nostri interlocutori che noi e loro abbiamo lo stesso obiettivo: l'appropriatezza", l'uso corretto di un prodotto innovativo e di valore. Ma per farlo "dobbiamo parlare la stessa lingua", aggiunge. Quindi "sarebbe utile sfruttare competenze 'prese in prestito' dal mondo sanitario" tout court. "Dobbiamo superare l'autoreferenzialismo - concorda Ghignoni - Andare oltre le strutture standard", anche grazie a "nuove figure da inventare".

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato