Novo Nordisk chiede via libera antidiabete in Giappone

Redazione DottNet | 04/08/2008 11:30

L'azienda farmaceutica danese Novo Nordisk, principale produttrice di insulina al mondo, ha annunciato di aver richiesto l'autorizzazione all'immissione in commercio Liraglutide.

Il medicinale, un analogo dell'insulina da assumere una volta al giorno, è indicato per i pazienti con diabete di tipo 2 e il programma di sperimentazione di fase III portato avanti nel paese nipponico su 678 pazienti, è stato studiato per ottenere indicazioni sul suo utilizzo in abbinamento a dieta ed esercizio fisico come monoterapia oppure in combinazione con sulfoniluree.
Liraglutide agisce stimolando il rilascio dell'ormone dell'insulina solamente quando i livelli di glucosio nel sangue diventano troppo alti. Ma al contrario di altri antidiabete, il medicinale inibisce l'appetito, provocando perdita di peso invece che accumulo di chili di troppo.