Fnomceo, agenda dei lavori con i sindacati

Sindacato | Redazione DottNet | 02/04/2009 20:52

Riforma delle professioni e degli Ordini, modalità di esercizio nella libera professione nel Servizio Sanitario nazionale, processo di integrazione Ospedale-Territorio. Sono solo alcune delle materie messe in agenda dopo l'incontro, che si è svolto la scorsa settimana a Roma, tra la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo) e i vertici nazionali delle maggiori sigle sindacali di categoria.

''Nel rispetto dei diversi ruoli - ha detto il presidente Fnomceo Amedeo Bianco - considero un valore aggiunto il confronto aperto e cooperativo con i sindacati''. Con l'incontro di mercoledì scorso sono state poste le premesse condivise per delineare un'agenda di lavori comune. Tra gli argomenti ci sono: la definizione degli strumenti e delle procedure per l'attuazione delle attività sanitarie, la prevenzione e la gestione degli eventi avversi in sanità e la modalità di risarcimento del danno, le modalità per garantire la centralità dei bisogni del paziente, attraverso la continuità del percorso di cura, la programmazione dei fabbisogni di medici e specialisti e le modalità di collaborazione con l'Università, per migliorare i percorsi formativi pre e post laurea.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato