Accarino, nuovo presidente Federfarma Salerno

Farmacia | Redazione DottNet | 04/04/2009 13:02

Leonardo Accarino è il nuovo presidente di Federfarma Salerno, il sindacato dei titolari di farmacia. La nomina è avvenuta all'indomani del rinnovo delle cariche sociali dell'associazione di categoria.

 Prende il posto di Antonio Pandolfi che era rimasto alla guida di Federfarma Salerno per 16 anni. Vice presidente è Marcello Conte. La nomina di Accarino, già vicepresidente di Federfarma Salerno, avviene in un momento delicato sia della sanità campana che del settore farmaceutico. I ritardi dei pagamenti da parte della Regione Campania stanno creando forti scompensi nella gestione della distribuzione dei medicinali. Ma si e' anche alla vigilia di cambiamenti radicali della farmacia che si conferma non solo un presidio sanitario insostituibile ma, in futuro, anche un luogo dove i cittadini potranno, tra l'altro, prenotare visite specialistiche o analisi di laboratorio. ''Ho accettato l'incarico - sottolinea il dottor Accarino - per spirito di servizio non nascondendo le difficoltà dell'attuale momento che il mondo della farmacia sta attraversando. Il dibattito, europeo e nazionale, è ampio: si va dai rapporti con il Servizio Sanitario Nazionale alle esclusive di vendita; dalla pianta organica alla proprietà; dall'attenzione mediatica sul ruolo dei farmacisti ai nostri veri o presunti privilegi. Senza dimenticare le rivoluzioni a livello locale di recentissima attuazione''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato