Fazio, meno ricoveri e meno posti letto nei prossimi 5 anni

Redazione DottNet | 14/04/2009 19:27

Ventisettemila posti letto in meno negli ospedali entro 5 anni attraverso una maggiore appropriatezza dei ricoveri

E' l'ipotesi di un piano allo studio del Governo e delle Regioni: ''L'argomento è allo studio di un tavolo tecnico tra Governo e Regioni - ha spiegato il sottosegretario al Welfare Ferruccio Fazio - e la direzione che si vuole attuare per i prossimi anni è proprio questa: spostare sempre più la sanità dall'ospedale al territorio attraverso anche una diminuzione del tasso di ospedalizzazione. Occorre ridare centralità al territorio non solo attraverso la medicina generale ma anche per migliorare il percorso ai cittadini; e questi obiettivi sono in parte in corso di realizzazione in alcune Regioni''. I posti letto per acuti, secondo le indicazioni del piano, dovranno passare entro il 2014 da 3,5 ogni 1000 abitanti a 3 ogni 1000 abitanti, con un passaggio intermedio dal 2011 a 3,3. Mentre il tasso di ospedalizzazione dovrebbe scendere dagli attuali 160 ricoveri ogni 1000 abitanti a 130.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato