Dolore pelvico cronico nelle adolescenti

Redazione DottNet | 20/04/2009 16:04

Il dolore pelvico cronico è un serio problema riscontrabile nel campo della pediatria che della ginecologia riguardante soprattutto le adolescenti. Infatti in seguito ad uno studio effettuato presso la “Slaski Uniwersytet Medyczny”di Katowice in Polonia, è emerso che il dolore pelvico cronico interessa circa il 10/20% delle pazienti ambulatoriali.

Nella diagnostica del dolore pelvico cronico nelle adolescenti potrebbero essere considerate sia cause ginecologiche che non. Il processo di diagnosi dovrebbe includere: il profilo medico della paziente, l’esame psicologico, l’esame ginecologico (esame rettale o vaginale), test di laboratorio e studi di tomografia come ultrasuoni e risonanza magnetica. Inoltre, nel processo diagnostico è consigliata una laroscopia da effettuare alle ragazze e alle adolescenti con dolore pelvico cronico. Si è concluso quindi che la terapia più corretta alla quale devono essere sottoposte tali pazienti riguarda: la farmacoterapia, metodi chirurgici come laparoscopia/laparotomia, una terapia del dolore alternativa e la psicoterapia.

Per saperne di più

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato