Fimmg, fumata nera per la convenzione dei medici di famiglia

Redazione DottNet | 24/04/2009 09:09

Ancora niente di fatto per il rinnovo della convenzione dei medici di famiglia.

 L'Esecutivo nazionale dei medici del sindacato non ritiene accettabile il testo per il rinnovo della convenzione con il servizio sanitario nazionale proposto dalla Sisac ''neppure con le correzioni apportate nella seduta di trattativa del 16 aprile perchè introduce aspetti non previsti dal preaccordo, ne vanifica alcuni contenuti non riduce, ma aumenta, le probabilità di contrasti interpretativi a livello periferico sia regionale che aziendale''. L'Esecutivo ha perciò deciso di formulare una propria proposta di testo definitivo che sarà pronto nei prossimi giorni. Il Consiglio nazionale sarà convocato il 10 maggio per una valutazione definitiva e per le decisioni conseguenti. ''L'Esecutivo - spiega il segretario del sindacato Giacomo Milillo - è assolutamente determinato a riaffermare la validità del preaccordo, consolidandone e difendendone tutte le sue parti''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato