Accordo Merck-Galapagos

Redazione DottNet | 24/04/2009 12:27

Alleanza strategica nel settore della malattie infiammatorie fra la belga Galapagos e l'americana Merck & Co., attraverso una società affiliata: le due hanno firmato un accordo per lo sviluppo di nuovi potenziali farmaci.
 

Galapagos - informa una nota - sarà responsabile della scoperta e dello sviluppo preclinico di nuove piccole molecole candidate. Merck avrà invece la responsabilità dello sviluppo e un'opzione esclusiva di licenza mondiale di commercializzazione su ogni prodotto che raggiungerà il mercato. L'alleanza prevede l'uso della piattaforma di sviluppo SilenceSelect* di Galapagos, che manterrà la possibilità di portare avanti medicinali di cui Merck deciderà di non avvalersi. L'azienda belga riceverà un pagamento iniziale di 2,5 milioni di euro
più una cifra che potrà raggiungere i 192 milioni al raggiungimento di determinati obiettivi di scoperta, sviluppo, autorizzazione e vendita.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato