Sicilia: Agrigento, condannato ospedale per morte bimbo dopo intervento tonsille

Otorinolaringoiatria | Redazione DottNet | 28/04/2009 11:29

Morì in seguito ad un intervento alle tonsille, adesso l'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento è stato condannato al risarcimento.
 

Lo ha stabilito la Corte d'appello di Palermo, che ha quantificato i 'danni' in 500mila euro a favore dei coniugi Casà, che nel 2003 persero il figlio di quattro anni, dopo un semplice intervento alle tonsille. Confermata anche la condanna ad oltre un anno di reclusione per il medico otorino e un infermiere dell'ospedale.

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato