Basilicata: record italiano di diabetici obesi e ipertesi, campagna a Potenza

Diabetologia | Redazione DottNet | 04/08/2008 11:58

Ha toccato la Basilicata, e in particolare Potenza, la campagna nazionale della Fand (Federazione associazione nazionale diabetici) sui rischi dei chili di troppo per la salute.

La Basilicata è infatti la regione italiana con la più alta percentuale di 'diabesità', ossia la regione in cui la popolazione diabetica presenta i più alti tassi di obesità (39%, 7 punti sopra la media nazionale) e ipertensione (65%). L'iniziativa si tiene in collaborazione con l'associazione lucana Alad (Associazione lucana assistenza diabetici), la Asl 2 di Potenza e l'assessorato comunale ai Servizi sociali, per promuovere una serie di attività utili alla prevenzione e al controllo di diabete e obesità.
La campagna è stata battezzata '-cm +km = +vita'. Le attività promosse sono lo screening della glicemia, la distribuzione di un simbolico metro per misurare il proprio girovita e una 'passeggiata della salute' per ribadire l'importanza del movimento nel controllo glicemico e per rompere il binomio diabete-obesità. "Un tasso di 'diabesità' così alto è un triste primato per la nostra regione", afferma Antonio Papaleo, vicepresidente nazionale Fand e presidente di Alad. "Le conseguenze possono essere drammatiche se non si interviene per tempo con un'attenta opera di sensibilizzazione - aggiunge - Per questo motivo Fand promuove alcune iniziative di piazza volte a far conoscere meglio la patologia e a combatterne uno dei più importanti fattori di rischio: l'obesità".
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato