Lombardia: un'alleanza per i denti tra New York University e Milano Bicocca

Redazione DottNet | 28/04/2009 16:10

New York chiama Monza. L’ospedale San Gerardo della città lombarda annuncia un'alleanza con l'ateneo della Grande mela, con l'obiettivo di sviluppare insieme progetti di ricerca sull'ingegneria tissutale, dedicati in particolare alla rigenerazione ossea della zona mascellare.

La New York University- si legge in una nota del San Gerardo-Università di Milano Bicocca - ha ufficialmente fatto richiesta di collaborazione con il Dipartimento di neuroscienze e tecnologie biomediche della Bicocca, guidato da Marco Baldoni. Il piano di collaborazione fra i due atenei è stato messo a punto - continua il comunicato - in un incontro in occasione del Congresso mondiale delle scienze odontostomatologiche, svoltosi a Venezia, aperto da Baldoni con una lectio magistralis sul tema 'Ingegneria tissutale in chirurgia orale: biologia e clinica delle cellule staminali'. Il progetto di lavoro concordato dalle due università prevede i seguenti step: un ciclo di conferenze del corpo docente della Milano Bicocca presso la sede newyorkese della New York University;progetti di ricerca sull'ingegneria tissutale, con particolare attenzione agli studi sui nuovi biomateriali e progettazione di 'scaffolds' per la rigenerazione dei tessuti orali, in collaborazione con il Politecnico di Milano e la Cell Factory attiva al San Gerardo. I risultati scientifici verranno quindi presentati nel 2010 in un convegno a Monza, dedicato proprio all'ingegneria tissutale e ai biomateriali. In un momento storico in cui i nostri migliori 'cervelli' fuggono all'estero per trovare opportunità di ricerca avanzata - commenta Baldoni - il programma di collaborazione tra la New York University e l'università di Milano Bicocca rappresenta una novità importante nel panorama lombardo e nazionale, precisa.

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato